Home » Ciclismo, pesi e beta-alanina Integrazione
Cerchi qualcosa?
7 Nov

Ciclismo, pesi e beta-alanina

effetti della beta-alanina su ciclisti che praticano il sollevamento pesiChe la beta-alanina comporti dei miglioramenti sulle prestazioni sportive è ormai un dato di fatto. Detto questo, l’American College of Sports Medicine ha recentemente esaminato l’uso della beta-alanina in ciclisti d’elite ma che praticavano anche il sollevamenti pesi. Un gruppo di ciclisti, con età media di 20 anni, ha ricevuto un integratore contenente beta-alanina, creatina e taurina, che hanno assunto per 3 volte al giorno. L’antro gruppo invece ha ricevuto lo stesso integratore ma privo di beta-alanina. I soggetti svolgevano un allenamento per la durata (5 ore al giorno per 6 giorni a settimana) e un allenamento con i pesi (svolto 3 volte a settimana). Dopo 12 settimane, entrambi i gruppi hanno mostrato un aumento della densità delle fibre muscolari di tipo 2, mentre la carnosina muscolare è rimasta invariata nei soggetti che non avevano assunto beta-alanina, ma essa è aumentata del 46% (insieme ai livelli di taurina) in quelli che l’avevano presa. Inoltre, i soggetti del gruppo che aveva assunto beta-alanina hanno sperimentato miglioramenti significativi dei valori misurati nei vari esercizi che l’altro gruppo non ha invece osservato: la soglia di ventilazione, il tempo fino all’esaurimento ed il lavoro totale svolto. Tali miglioramenti sono stati attribuiti all’aumento della capacità di tamponamento muscolare dovuto all’incremento della carnosina.

Commenti

Lascia un commento, o un trackback dal tuo sito. Puoi anche abbonarti a questi commenti via RSS.

Puoi utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito utilizza Gravatar. Se volete un' immagine come avatar, registrarsi al sito Gravatar.