Home » Le proprietà del tè verde Alimentazione
Cerchi qualcosa?
19 Apr

Le proprietà del tè verde

Il Tè verde, comunemente venduto nelle erboristerie e nei supermercati, è una bevanda con delle proprietà molto interessanti contenente sostanze che svolgono un azione molto efficace contro la formazione di radicali liberi con molteplici benefici sul metabolismo in quanto aumenta la lipolisi e quindi la mobilitazione e smaltimento di grassi nel nostro organismo.
Tra i tanti effetti positivi di questa bevanda non si può dimenticare il potente effetto che esso esplica sul sistema immunitario, infatti, chi fà uso di questa bevanda sembra essere più resistente alle malattie influenzali.
Altra interessante peculiarità è il fatto che il tè verde impedisce lo svilupparsi di picchi troppo elevati di glicemia (e quindi dell’ingrassante ormone insulina) in quanto inibisce l’enzima amilasi che libera i glicidi, sostanze ricche di amidi.
Questa azione sommata a quella termogenica e al suo contenuto di caffeina, fà si che questa bevanda possa essere un buon rimedio per tutte quelle persone che vogliono perdere peso ma attenzione, come in tutti i casi in cui si tocca l’argomento dimagrimento, è d’obbligo ricordare che il tè verde è un ottimo mezzo per aiutare la perdita di peso, ma non la soluzione definitiva.
Per avere un’ ottimo risultato da questa bevanda si consiglia di assumere tè verde più volte durante l’arco della giornata come al mattino ed a metà pomeriggio. L’assunzione è invece sconsigliata la sera, soprattutto prima di andare a dormire, poiché rischiereste di contare le pecorelle per tutta la notte visto il suo modesto contenuto di caffeina.
Uno dei più interessanti sviluppi della ricerca degli ultimi anni è stato quello di scoprire le straordinarie proprietà di anti-invecchiamento e anti-cancro del té verde.
Si è riscontrato che i paesi con alto consumo di tè verde (principalmente Cina e Giappone) hanno una bassa percentuale di ammalati di cancro. In Giappone, le donne che insegnano la cerimonia del té (perciò assumono molto più té rispetto la media), sono note per la loro longevità; casi di morte per cancro in questo gruppo sono molto rari.
Le percentuali di cancro al seno, colon, pelle, pancreas, esofago e stomaco sono estremamente basse fra i bevitori di té verde.
Nello stesso modo, è stato notato che i fumatori giapponesi che consumano té verde sembrano godere di una protezione contro il cancro al polmone. Difatti, nel mondo industrializzato i giapponesi hanno sia il più alto tasso di fumatori che quello più basso di cancro al polmone.
Ricerche in vitro e su animali hanno indicato che può essere efficace anche contro una più ampia varietà di tumori, inclusi leucemia e glioma.
Ciò è dovuto al potere dei suoi componenti che includono carotenoidi, clorofilla, polisaccaridi, grassi, vitamina C ed E, manganese, potassio e zinco.

Che altro può fare?

Storicamente il té verde è stato usato per correggere malattie quali allergie, arteriosclerosi, asma, colera, raffreddore, congestioni, tosse, depressione, diarrea, infezioni digestive, dissenteria, fatica, mal di testa, epatiti e tifo.
In Cina medicine prodotte con i polifenoli del té sono usati per trattare epatiti, nefriti e leucemia.
Il té verde può eliminare i batteri.
Prenderlo con i cibi può ridurre il rischio di avvelenamento da alimenti, può eliminare i batteri del cavo orale che causano carie e alito cattivo.
I giapponesi bevono il té verde per evitare l’alito cattivo causato da alcuni cibi. Gli effetti deodoranti delle sue foglie sono conosciuti da secoli, difatti sono state tradizionalmente usate come deodorante.

Come prepararlo correttamente

Per non distruggere parte dei principi attivi del té verde è consigliato che l’acqua che si versI nella tazza o nella teiera (secondo il metodo scelto) non sia bollente, ma qualche grado inferiore (circa 80°C); lasciare in infusione per non più di 2 minuti.
Valido anche per altre bevande: non bere liquidi molto caldi, meglio tiepidi.

Commenti

Lascia un commento, o un trackback dal tuo sito. Puoi anche abbonarti a questi commenti via RSS.

Puoi utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito utilizza Gravatar. Se volete un' immagine come avatar, registrarsi al sito Gravatar.